MONTARBO SINFHOTON distorsore fuzz ORIGINAL (no reissue)

Era il lontano 1968, e quello che poi è diventato probabilmente il più famoso pedale fuzz al mondo, il Big Muff Pi della Electro-Harmonix, doveva ancora aspettare un anno prima di uscire. Ecco che in Italia usciva questo pedale, il Sinfhoton, un distorsore fuzz che la Montarbo mantenne in produzione fino agli anni ’80.

Il Sinfhoton era un pedale fuzz dal suono particolarmente riconoscibile, con una firma sonora inconfondibile per chi ne ha potuto sentire e provare uno. Un timbro aggressivo e sabbiato, caratterizzato da una quantità di gain sempre costante, anche perchè il pedale non ha mai avuto il controllo del guadagno, ma solo di equalizzazione sulle alte e basse e controllo del volume. Questa filosofia molto dura-e-pura gli ha forse fatto guadagnare quell’aura particolare che lo mette tra i pedali vintage più particolari e ricercati.
Piccola nota per i collezionisti. Fu costruito in tre versioni differenti: la prima con tre potenziometri in gomma bianchi, la seconda tutta in metallo cromato e una terza che si distingueva solo per piccole modifiche estetiche come il logo Montarbo e la scritta più moderna invece che nel classico corsivo. Piccoli cambiamenti invece furono fatti all’elettronica, con i primi modelli ad usare due transistor BC149, che successivamente vennero sostituiti da un BC113 un BC208

https://www.youtube.com/watch?v=D3u8S-JlJYo

https://www.youtube.com/watch?v=B_Om_FK2ltk

https://www.youtube.com/watch?v=WCnf1zUtiXk

https://www.youtube.com/watch?v=cxGXWFyN5dM

https://www.youtube.com/watch?v=vzuaIHHJegc

https://www.youtube.com/watch?v=QvP4uKHfbzc

https://www.youtube.com/watch?v=7D_Gky01e5c

https://www.youtube.com/watch?v=iUB76VUkH4s

https://www.youtube.com/watch?v=rDG-wwGC8rU

https://www.youtube.com/watch?v=UEFI-99_PhQ